mercoledì 28 giugno 2017

"Nothing More" di Anna Todd

Buongiorno carissimi lettori, oggi vi porto la recensione di un libro che ho rimandato per tantissimo più o meno. Dal Natale scorso questo libro è nella mia libreria ma non ho mai avuto il tempo di gustarmelo e il romanzo in questione è della bravissima Anna Todd "Nothing More".
Titolo: Nothing More. Dopo di lei.
Autrice: Anna Todd
Anno di pubblicazione: 2016
Casa editrice: Sperling & Kupfer

Trama:
Nessuno è davvero innocente. Nemmeno Landon, il bravo ragazzo. New York, con i suoi grattacieli vertiginosi e la vita frenetica, è forse l'ultimo posto al mondo in cui Landon Gibson avrebbe immaginato se stesso. Eppure, quando la sua ragazza di sempre, Dakota, si trasferisce lì per studiare danza, decide di seguirla. Una nuova vita lo aspetta nella città che non dorme mai. Insieme però a un'amara sorpresa. Poco dopo il suo arrivo, infatti, Dakota rompe con lui. Per Landon è una doccia fredda. Ha sempre pensato che New York sarebbe stato l'inizio del suo futuro, non certo la fine del suo passato. Mentre ora deve trovare la forza di ricominciare, dopo di lei. Per fortuna al suo fianco c'è Tessa, la sua migliore amica. Insieme condividono un minuscolo appartamento a Brooklyn e... il cuore spezzato. Anche se impacciato e un po' ingenuo, Landon è però bello, gentile, atletico e divertente, e non passa molto prima che nuovi occhi femminili si posino su di lui. Molte sorprese attendono il suo cuore. Ma trovare la propria strada non sarà facile perché l'amore, a volte, è un vero casino. Messo alla prova, Landon saprà confermarsi il bravo ragazzo, fedele, serio e perfetto, il "marito ideale" che tutti credono?

Recensione:
Nonostante abbia letto recensioni negative e altre positive io mi trovo fra quelle che hanno apprezzato questo romanzo, forse troppo accecata dalla voglia di leggere qualcosa di più su un personaggio che mi è piaciuto molto fin dalle prime battute di After.
Dall'autrice che ho amato tantissimo per la serie di After, sono contenta di aver letto anche la storia che narra le vicende di Landon. Questo personaggio che nella storia di Tessa e Hardin non ha avuto modo di sbocciare a pieno ma lo ha fatto in questo romanzo dedicato completamente alle sue vicende.
Inizialmente avevo in mente il bravo ragazzo della serie After ma non mi aspettavo di trovare un ragazzo molto più simile ad Hardin, con delle note da cattivo ragazzo e dei pensieri fuori dagli schemi.
Ho amato tantissimo il modo di lasciarsi andare con Nora, il suo essere impacciato e sexy allo stesso tempo, il suo modo di buttarsi nelle situazioni e di rimproverarsi da solo, il suo modo di essere premuroso verso tutti e protettivo nei confronti di Tessa, mi è piaciuto vedere che con Hardin si sta creando un rapporto fraterno. Insomma se non si è capito Landon mi piace veramente tanto.
Ho altamente odiato il personaggio di Dakota, ragazza frivola e senza cuore, vuole avere tutto il meglio del bravo ragazzo un pò stronzo ma senza le complicazioni che comporta una relazione. E' una ragazza in grado di pensare solo a se stessa e alle sue vicende personali senza rendersi conto delle persone che le sono vicine e ferendo soprattutto quest'ultime.
Landon si preoccupa troppo dei sentimenti della sua ex ragazza mettendo in disparte i suoi mentre dovrebbe iniziare a pensare di più alla sua vita e lasciare perdere una ragazza così superficiale.
Il romanzo si legge in modo scorrevole e velocemente grazie alla bravissima scrittrice che io apprezzo tantissimo, riesce a rendere ogni situazione al meglio e non tralascia mai di descrivere come si sentono i suoi personaggi.
Il romanzo termina sul più bello e vorresti avere il seguito a portata di mano, per fortuna ho una biblioteca in cui trovo sempre di tutto e il prossimo romanzo è già tra le mie mani in attesa di essere letto.

A prestissimo,
Afra❤

lunedì 26 giugno 2017

#11 Un libro, un'emozione "Noi siamo tutto" di Nicola Yoon

Buon inizio settimana carissimi lettori di Destino di Carta, dopo un lunedì in cui non sono riuscita a portare la rubrica "Un libro, un'emozione" sono oggi di nuovo qui. Il libro che apre questa settimana è sicuramente capace di trasmettere emozioni forti e uniche: "Noi siamo tutto" di Nicola Yoon.


http://destinodicarta.blogspot.com/2017/06/11-un-libro-unemozione-noi-siamo-tutto.html
http://destinodicarta.blogspot.com/2017/06/11-un-libro-unemozione-noi-siamo-tutto.html
In attesa del film (in uscita nelle sale italiane il 21 settembre 2017) che solo da pochi secondi di trailer ha conquistato una miriade di persone possiamo leggere il romanzo di Nicola Yoon e gustarci le copertine scelte nella versione originale che a me piace veramente tantissimo e nella versione italiana che richiama ai protagonisti del film. Oltre a ciò la copertina originale devo ammettere che nella sua semplicità toglie il fiato. Ma dopo aver dato all'occhio la sua parte soddisfiamo anche la mente.

Sinossi:
Madeline Whittier è allergica al mondo. Soffre infatti di una patologia tanto rara quanto nota, che non le permette di entrare in contatto con il mondo esterno. Per questo non esce di casa, non l'ha mai fatto in diciassette anni. Mai un respiro d'aria fresca, né un raggio di sole caldo sul viso. Le uniche persone che può frequentare sono sua madre e la sua infermiera, Carla. Finché, un giorno, un camion di una ditta di traslochi si ferma nella sua via. Madeline è alla finestra quando vede... lui. Il nuovo vicino. Alto, magro e vestito di nero dalla testa ai piedi: maglietta nera, jeans neri, scarpe da ginnastica nere e un berretto nero di maglia che gli nasconde completamente i capelli. Il suo nome è Olly. I loro sguardi si incrociano per un secondo. E anche se nella vita è impossibile prevedere sempre tutto, in quel secondo Madeline prevede che si innamorerà di lui. Anzi, ne è sicura. Come è quasi sicura che sarà un disastro. Perché, per la prima volta, quello che ha non le basta più. E per vivere anche solo un giorno perfetto è pronta a rischiare tutto.


Autrice:
Nicola Yoon è cresciuta in Giamaica e a Brooklyn. Vive a Los Angeles, in California, con il marito e la figlia dei quali è follemente innamorata.

La vita di questa ragazza di sicuro non è delle più facili, costretta in casa per la sua malattia con solo la madre e l'infermiera senza amici con cui parlare. Ma Madeline è una ragazza sorridente e forte. Un giorno però qualcosa dentro di lei scatta, una piccola scintilla che piano piano diventa un enorme esplosione di emozioni che la ragazza non ha mai provato in 17 anni e colui che ha acceso la miccia è il nuovo vicino di casa, Olly. Da questo romanzo mi aspetto di vivere la solitudine dell'isolamento e l'emozione dell'amore, mi aspetto un grande romanzo in grado di far sognare e dare la forza a chiunque lo legga. Attendo con ansia il film uno di quelli più emozionanti che ho in lista e spero di portarvi presto la recensione di questo romanzo.


Ma adesso voglio sapere voi cosa ne pensate del romanzo di Nicola Yoon:)

A presto,
Afra❤


domenica 25 giugno 2017

#4 Segnalazioni destinose


Buona domenica carissimi lettori di Destino di Carta. Anche oggi torna la rubrica con le segnalazioni destinose proposte dall'agenzia letteraria Saper Scrivere. Questa settimana sono qui per presentarvi "Maison Rouge" di Pasquale Capraro.

"Maison Rouge" di Pasquale Capraro
Editore: Astro Edizioni
Prezzo ebook: 1.99€

Sinossi:
Nella Parigi di fine Ottocento, in pieno clima bohémien, Amélie, una ragazza di campagna, giunge in città dopo essere stata notata da Madame Claire, durante una permanenza in Provenza. Colpita dalla sua avvenenza, la donna le propone di trasferirsi a Parigi come domestica. Lì la giovane scopre che la signora è anche tenutaria della “Maison Rouge”, un bordello di lusso. Nel giorno del suo diciottesimo compleanno, la maîtresse Madame Claire la introduce nella maison e la fanciulla conosce Gilbert, un affascinante borghese. Tra i due nasce l’amore, ma le convenzioni sociali del tempo e la differenza di ceto impediscono agli innamorati di vivere la loro storia. Il destino da cortigiana di Amélie l’attende..

A presto,
Afra❤

mercoledì 21 giugno 2017

"Un amore oltre le stelle" di Melissa Landers

Buongiorno carissimi lettori, il mio stage è iniziato e io sono in una città caldissima che a volte ho paura di sciogliermi completamente i ogni caso sono qui per presentarvi il libro "Un amore oltre le stelle" di Melissa Landers. Libro che completa anche un obiettivo della mia Reading List 2017.
Titolo: Un amore oltre le stelle
Autrice: Melissa Landers
Anno di pubblicazione: 2015
Casa editrice: Newton Compton Editori

Trama:
Cara Sweeney è stata selezionata tra migliaia di studenti per il primo gemellaggio intergalattico. Cara è emozionata: ospiterà sotto il suo tetto un alieno, avrà accesso a un sacco di segreti e informazioni su di lui e sul suo popolo e il suo blog non potrà che trarne enorme beneficio. Eppure tutte le aspettative di Cara vacillano quando conosce Aelyx. Gli alieni condividono quasi lo stesso DNA con gli umani, ma sono più freddi, molto più freddi: detestano il loro cibo, non sanno cosa significhi baciarsi e ci tengono a mantenere le distanze. Eppure un terrestre non potrebbe essere mai tanto bello. Quando i compagni di classe di Cara vengono travolti dalla paranoia anti-alieno, il college improvvisamente non è più un luogo sicuro. Abbandonata da tutti e persino divenuta oggetto i minacce, Cara trova sostegno nell’ultima persona dalla quale sperava di averlo: Aelyx. E si troverà costretta ad ammettere che lui non è solo l’unico amico che ha, ma anche il ragazzo di cui si è perdutamente innamorata. Aelyx però le ha nascosto la verità sul vero fine del suo viaggio sulla Terra e sulle sue conseguenze…

Recensione:
Libro che mi ha incuriosito solo dalla copertina, che mi ricorda molto Upside Down un film molto bello che consiglio a chi non lo ha mai visto. Copertina stupenda e trama che incuriosisce un sacco. Ho iniziato questo libro e in men che non si dica sono entrata nella piccola cittadina di Midtown dove una promettente ragazza, Cara, si prepara ad un gemellaggio letteralmente spaziale. Lei è una dei tre (fortunati) ragazzi che avrà il piacere di ospitare i coetanei provenienti da un altro pianeta chiamato Leira. I leriani però non sono molto contenti di questo gemellaggio che ha come scopo siglare un'allenaza fra i due mondi, in ugual misura anche i terrestri non vedono di buon occhio questi "alieni" che hanno esattamente lo stesso patrimonio genetico degli umani.
Il primo incontro fra Cara e Aleyx non sembra dei migliori anche se il ragazzo è veramente di una bellezza sovvraumana, con il passare del tempo però entrambi trovano dei punti in comune anche ad anni luce di distanza e inizia ad instaurarsi una bella amicizia che sfocerà in un amore in grado di sconfiggere ogni cosa e superare ogni limite.
Un romanzo scritto da una bravissima autrice e che sono molto felice di aver letto in quanto ho trovato veramente stimolante per via dei contenuti che sono stati proposti. E' vero che gli umani sono pieni di difetti come ci mostra l'autrice ma anche i leriani, che dovrebbero incarnare la perfezione, non lo sono mai così tanto. 
Ho amato tantissimo il personaggio di Cara, una ragazza che si trasforma velocemente in donna e che non ha paura di dire ciò che pensa, intelligente e in grado di rispondere al fuoco con le parole. Un personaggio davvero ben strutturato e che riesce a trasmettere tutte le emozioni che prova in quanto ci si immedesima veramente nella sua vita.
Consiglio veramente tanto questo romanzo per la trama particolare e avvincente che riesce a tenerti incollata alle pagine dalla prima all'ultima.

A presto,
Afra❤


domenica 18 giugno 2017

#3 Segnalazioni destinose


Buona domenica mattina cari lettori e lettrici anche oggi torna l'appuntamento settimanale con le segnalazioni destinose. Sempre in collaborazione con Saper Scrivere, agenzia letteraria e service editoriale voglio presentarvi il romanzo "L'ammerikano" di Pietro De Sarlo.

"L'ammerikano" di Pietro De Sarlo
Editore: Europa
Pagine: 204
Prezzo carteceo: 12.67€
Prezzo ebook: 9.46€

Sinossi:
Il tranquillo scorrere della vita a Monte Saraceno, un piccolo paese dell’Appennino lucano, viene sconvolto dall’arrivo di un uomo dal passato oscuro e inquietante: l’Ammerikano.

Wilber Boscom, l’ultimo discendente di una coppia emigrata clandestinamente negli Stati Uniti, ha appena portato a compimento la sua personale e atroce vendetta contro una famiglia mafiosa italo-americana, gli Zambrino, ed è per questo costretto a fuggire per evitare sanguinose ritorsioni. Ma appena l’uomo approda nel piccolo centro all’ombra dei pozzi di petrolio della Val D’Agri, il suo passato si intreccia con la placida realtà del luogo, alterandone inevitabilmente gli equilibri e innescando una sequenza di eventi che vede in Vincenzo, un suo lontano parente, un contraltare perfetto del protagonista.
La fitta trama di questo libro si snoda in modo piacevole, alternando tragedia e commedia, noir e rosa, ma tenendo sempre alto il livello emotivo della narrazione, e ciò che scorre sotto la superficie del romanzo, condotto con uno stile avvincente e al contempo ironico, è una sovrapposizione di strati splendidamente contrastanti, dove finanza e traffici internazionali si mischiano alle tradizioni e ai vizi di un’Italia che non c’è più. Che crediamo non ci sia più..

Scrivetemi nei commenti cosa ne pensate e se lo avete letto come lo avete trovato. Alla prossima settimana con un nuovo appuntamento:)

A presto,
Afra❤

mercoledì 14 giugno 2017

"I guardiani dell'isola perduta" di Stefano Santarsiere

Buon pomeriggio carissimi lettori destinosi, questa giornata sarà lunghissima in quanto non devo sostenere un esame ma bensì due. Tralasciando il fatto di questo disastro di proporzioni universali sono felice in quanto dopo oggi mi aspettano mesi di stage molto interessanti e particolari. Ma ora basta chiacchere perchè oggi sono qui per presentarvi un libro che mi è stato gentilmente inviato da Saper Scrivere, agenzia letteraria e service editoriale. Il libro in questione è "I guardiani dell'isola perduta" di Stefano Santarsiere.


Titolo: I guardiani dell'isola perduta
Autore: Stefano Santarsiere
Anno di pubblicazione: 2017
Casa editrice: Newton Compton Editori
Trama:
Una scossa improvvisa giunge nella vita di Charles Fort, giornalista appassionato di misteri. Il suo amico Luca Bonanni è morto in un incidente stradale e proprio lui viene convocato dalle autorità per riconoscerne il corpo. Ma le sorprese che lo attendono non sono poche: la compagna di Bonanni, Selena, sospetta un’altra causa di morte e lo contatta per chiedergli aiuto. Per risolvere il mistero, Charles Fort e Selena si spingeranno dall’altra parte del mondo, trovandosi alle soglie di una scoperta scioccante che unisce le ipotesi sull’esistenza di misteriose creature degli oceani agli affari di una spietata multinazionale…

Recensione:
Avevo sentito parlare poco di questo romanzo che avevo visto segnalato su alcuni blog che seguo ma non mi ero mai soffermata a leggerne la trama finchè Saper Scrivere non mi ha contatta chiedendomi una collaborazione e inviandomi le schede di alcuni libri tra cui questo.
La trama mi ha incuriosita molto e ho iniziato la lettura del mio ebook, i primi capitoli non sono riusciti a prendermi ma non mi sono scoraggiata e ho proseguito la storia e dopo un centinaio di pagine non sono riuscita più a staccarmi. Ogni capitolo rivela qualcosa di nuovo sulla storia e lascia con "l'obbligo" di leggere il successivo per capire qualcosa di più.
La trama mi è piaciuta molto in quanto è qualcosa di nuovo che non ho mai letto, la costruzione dei tempi è di facile comprensione anche se si salta avanti e indietro nel corso degli anni. I personaggi incuriosiscono fin dalle prime battute e si evolvono nel corso della storia. Le vicende narrate e i luoghi in cui si svolgono sono uniche e ben strutturate. Il personaggio principale, Charles Fort, è un personaggio dinamico che non risulta mai monotono, anzi è in continua evoluzione. La sua compagna di viaggio, Selena Corelli, lo sprona sempre a cercare nuove strade e nuovi indizi per risolvere il mistero che aleggia intorno alla morte dell'amico e compagno Luca Bonnani.
Fino alle ultime pagine del libro la storia continua a sorprendere con una sacco di colpi di scena che non mi sarei mai aspettata, un libro che non mi aspettavo mi ha sorpresa oltre il limite. Tra misteri da scoprire, amnesie, morti sospette, navi segrete, oggetti ripescati dal mare, ricerche scientifiche e rapimenti questo romanzo riesce a trascinarti in un mondo sorprendente dall'inizio (o quasi) fino alla fine.
Ringrazio l'agenzia editoriale Saper Scrivere per avermi dato l'opportunità di leggere questo romanzo e di avermi fatto scoprire questo autore dalle grandi doti letterarie, capace di far immergere i lettori nelle avventure dei suoi personaggi e nei luoghi più fantastici del mondo.


Scrivetemi nei commenti cosa ne pensate e se lo avete letto come lo avete trovato:)

A presto,
Afra❤

lunedì 12 giugno 2017

#10 Un libro, un'emozione "Traveller" di Alexandra Bracken

UN LIBRO, UN'EMOZIONE

Buon lunedì mattina cari lettori di Destino di Carta. Come ogni nuovo inizio settimana torniamo con la rubrica "Un libro, un'emozione". Oggi voglio parlavi del secondo volume di Alexandra Bracken, "Traveller".

La copertina come quella del primo romanzo è straordinaria, e come la prima riesce ad attirare l'attenzione come pochi libri nelle librerie o nelle biblioteche. Amo i libri che sono belli dentro e fuori, esteticamente è un romanzo fantastico e la trama promette benissimo, come quella del primo volume.

Sinossi: Etta Spencer non sapeva di essere una viaggiatrice fino al giorno in cui si è ritrovata a chilometri e secoli di distanza da casa sua. Ora, di nuovo sola, in un luogo e in un tempo a lei sconosciuti, derubata dell'unico oggetto in grado di proteggere la linea temporale e salvare sua madre, e lontana da Nicholas, il ragazzo che ama, deve fare i conti con una rivelazione tanto scioccante da mettere in discussione quello per cui lei ha combattuto fino ad ora, e cambiare per sempre il suo futuro. Un futuro che Nicholas è pronto a tutto pur di salvare. Devastato dalla scomparsa di Etta, sta infatti cercando disperatamente di rintracciarla, per aiutarla a risolvere insieme questo disastro, come era destino. Ma, mentre Etta e Nicholas continuano a cercarsi ai confini del tempo e del mondo, e i viaggiatori sono impegnati in una spietata battaglia per il potere, la posta in gioco si alza. Perché esiste qualcosa di ben più potente dell'astrolabio che tutti vorrebbero. Un potere antico e pericoloso che minaccia di sradicare del tutto la linea temporale..

Autrice: Alexandra Bracken è autrice di bestseller n.1 del New York Times della trilogia The Darkest Minds e della serie Passenger. Nata e cresciuta in Arizona, si è trasferita in Virginia, dove si è laureata in Letteratura Inglese e in Storia. Dopo aver lavorato a New York in una importante casa editrice, ora scrive a tempo pieno in un piccolo e grazioso appartamento perennemente traboccante di libri.

Come per il primo romanzo oltre ad attrarmi la copertina anche la trama mi convince a leggere questo romanzo. Amo i viaggi nel tempo e questo romanzo mi sembra scritto veramente bene. Vorrei con l'occasione di questo post chiedere a voi cari lettori cosa ne pensate di questo romanzo e del precedente. Scrivetemi come avete trovato la storia di Etta e Nicholas:)

Aspetto i vostri commenti,
Afra❤